OPERAZIONE COLOMBA

Per ulteriori informazioni puoi chiamare i numeri: +39 0541 29005,
oppure +39 348 2488102, oppure scrivere una mail all'indirizzo
operazione.colomba@apg23.org o visitare il sito www.operazionecolomba.it

L'Operazione Colomba è nata nel maggio del 1992, con il conflitto in ex-Jugoslavia, dal desiderio di alcuni giovani e obiettori di coscienza della Comunità Papa Giovanni XXIII di provare a vivere la nonviolenza nelle zone di guerra e di condividere la vita di chi è costretto a subire la violenza dei conflitti.

In un contesto disumanizzato dalla guerra, la condivisione diretta è il punto di partenza: i volontari vanno a vivere con le persone maggiormente colpite dalla violenza del conflitto (poveri, bambini, anziani, donne) cercando di spogliarsi di quei privilegi che provocano diffidenze e pregiudizi e condividendo la precarietà, le paure e le sofferenze che ogni guerra inevitabilmente genera. 
Vivendo con le vittime del conflitto, "con e come loro", e cercando di dare risposte concrete alle loro esigenze quotidiane con azioni specifiche, giorno dopo giorno, si conquista sul campo quella fiducia che rende credibile la proposta nonviolenta.

Dal 1995, l'Operazione Colomba è stata in Albania, Kossovo, Sierra Leone, Repubblica Democratica del Congo e Chiapas e oggi sono 4 le presenze attive: in Palestina e Israle, Colombia, Albania, Libano/Siria.

Condividi


Carrello solidale

Carrello vuoto...